PROGETTO: ALTRE FORME DI PASTA 

In questa serie di fotografie ho cercato di mettere in pratica delle idee, concetti che ho elaborato per rappresentare in modo diverso un alimento che è quotidianamente presente nella nostra vita. Ho fotografato la pasta isolandola dal suo contesto culinario, dall’idea di cibo, costruendo nuovi spazi e utilizzando essa stessa come struttura. Farfalle che non volano ma camminano, una pianta che si alimenta non di acqua ma di sugo di pomodoro, sono delle immagini trasformate in fotografie nate anche dall’idea di fotografia concettuale che fa parte del mio modo di realizzare alcune opere.

ARTISTA: RAFFAELE CLEMENTE

Pensiamo per immagini, rielaboriamo la realtà secondo la nostra conoscenza del mondo, ognuno di noi diversamente. Allo stesso modo io creo immagini progettando la loro trasformazione in fotografie, secondo la mia ispirazione che spazia dalla fotografia concettuale all’arte contemporanea. Mia intenzione è anche quella di stimolare la percezione dello spettatore e orientarla verso spazi e contenuti che si discostano dalla visione uniformata della realtà. Affido agli altri il compito di documentare la realtà, io preferisco muovermi attorno ad essa, passargli attraverso se possibile, scavalcarla, guardarla da lontano, sfiorarla, soprattutto rielaborarla.

www.raffaeleclemente.it